Scatoletta in legno | Come costruire una scatola di legno

Una scatoletta in legno per ottenere un po’ d’ordine in casa, nell’ambiente di lavoro o dell’hobby, riponendo le cose senza nasconderle

Il disordine nella stanza o nel laboratorio in cui si lavora, ha sempre una giu­stificazione: è inutile perde­re tempo a riassettare, tanto domani è di nuovo tutto a mezzo. Così succede che al­cuni oggetti o attrezzi, usati poche volte oppure in continuazio­ne, si posano da qualche parte e nel momento in cui servono non si trovano.

È ora di porvi rimedio, in­cominciando dalle piccole cose: bastano 5 tavolette per co­struire questa scatoletta in legno che ci permette di ra­dunare, ben visibili e a por­tata di mano, ciò che di solito buttiamo qui o là. La scatola in legno è composta da due tavolette di 225×160 mm e due di 300×160 mm spesse 15 mm, più una di 280×235 mm, che serve come piano di fondo quindi può essere più sottile.

scatoletta in legno disegno

Sui due lati di entrambe le tavolette corte formiamo un gradino lungo tutta l’altezza (ma­schio), sui lati delle altre due tagliamo un solco (femmina) corrispondente.
Quindi apriamo le scanalature su ogni base per inserire il pia­no di fondo. Assembliamo il tutto con colla o viti.

Possiamo poi costruire diverse scatole in legno che possono trovare posto negli armadi e nei mobili per non avere oggetti vaganti per casa. Sarà tutto piò ordinato!

Come costruire una scatola di legno

A un centimetro dal bordo (su ogni base delle 4 tavolette) si esegue una scanalatura con sega circolare, che può comunque essere effettuata con sega a mano o fresatrice.
Su una delle tavolette più corte si fanno due fori con il trapano accessoriato con sega a tazza; la distanza tra il centro dei due fori è di circa 60 mm.

Si tracciano con la riga due linee che congiungono i bordi esterni dei due cerchi. Con il seghetto alternativo si praticano i tagli seguendo le linee tracciate: si ottiene così un’apertura di 90 mm.

Si fissa la tavoletta a una morsa e si rifinisce il bordo della fessura con una raspa da legno per togliere le imperfezioni del tagilo.
Si rende perfettamente liscia la superficie passando con la carta vetrata, prima a grana grossa, poi a grana fine.

Dopo aver unito i tre laterali siinserisce il fondo, quindi il quartolaterale e si fissa il tutto con colla o viti. La scatoletta di legno è pronta, non resta che proteggerla con una vernice per legno o colorarla con smalto all’acqua nelle tinte che preferiamo. Se vogliamo un effetto vintage possiamo, dopo aver dipinto la scatola, trattarla con effetto per antichizzare il legno.

scatoletta in legno per laboratorio

Ti potrebbe interessare...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Articoli simili

Advertisment

Ultimi articoli

Bonsai in filo di rame

Il bonsai in filo di rame è realizzato con fili elettrici di recupero ed un minimo di spirito di osservazione per allestire...

Mollette di legno per realizzazioni craft

Con le vecchie mollette di legno, che si usano per stendere la biancheria, è possibile realizzare piccoli oggetti utili o solamente decorativi,...

Come essiccare i fiori

Come essiccare i fiori con pochi accorgimenti e semplici tecniche. Possiamo conservare anche in invernouna grande varietà di foglie e di fiori,...

Vuoi restare aggiornato e ricevere idee per la tua casa?

Lascia il tuo indirizzo e-mail e riceverai gli aggiornamenti del sito!