Libreria con porta mimetizzata

5/5 - (1 vote)

La vecchia porta a vetri, rivestita, decorata con un trompe l’oeil adesivo e incorniciata da una libreria, si trasforma in una finestra aperta sull’infinito

L’arte del bricolage dà a tutti la possibilità di personalizzare qualsiasi angolo con poca spesa e in maniera relativamente facile.
Chissà quante volte abbiamo visto stanze con la libreria che s’innalza di fianco alla porta: una composizione comune e non sgradevole, ma tutto sommato abbastanza anonima e incapace di sfruttare al meglio lo spazio. Con un po’ di falegnameria e un tocco d’artista reso possibile da decorazioni pronte e autoadesive, la stanza cambia aspetto e si trasforma in qualcosa di unico.
La libreria non è più un corpo a sé, ma appare integrata in una struttura che va da parete a parete, la porta è mascherata da un trompe l’oeil che allarga le prospettive, colora e dà un’atmosfera di serenità.

La vecchia porta, se a vetri, non viene sostituita, e neppure smontata, ma semplicemente rivestita. In questo modo si ricava un supporto compatto per la decorazione a trompe l’oeil, si irrobustisce la porta e si ottiene una migliore insonorizzazione della stanza.
Per l’operazione occorrono tre pannelli di adeguate dimensioni rispettivamente di polistirolo, compensato e masonite. Il polistirolo viene collocato con funzione protettiva a contatto del vetro, il compensato forma l’anima della nuova porta mentre il pannello di masonite fornisce la base d’appoggio del trompe l’oeil. Per fissare il compensato usiamo del silicone non acetico; per gli altri due pannelli colla vinilica e rivetti ancorati al telaio della porta
Naturalmente le mappe devono restare libere, come pure la maniglia; prima di fissare il pannello di chiusura, perciò, occorre praticare alcuni tagli.

Il trompe l’oeil

Per decorare la porta non occorre mettere mano al pennello! In commercio sono disponibili suggestivi trompe l’oeil autoadesivi.
Per applicarli occorre solo un po’ di precisione: dopo aver tracciato le linee di riferimento e aver collocato provvisoriamente il foglio, rimuoviamo poco alla vota la pellicola protettiva e facciamo aderire la decorazione aiutandoci con una spatola di plastica o con un panno asciutto. La decorazione è antipolvere, antigraffio, resistente alla luce e lavabile con acqua e sapone.

Ti potrebbe interessare...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Articoli simili

Ultimi articoli

Idee fai da te per saponi e profumi

Saponi e profumi fai da te si possono realizzare con facilità usando prodotti naturali rispettosi di salute e ambiente In commercio esistono tantissimi prodotti per...

Tenuta all’aria dei serramenti, l’importanza delle guarnizioni

Quando si parla di infissi spesso non ci si sofferma abbastanza nel valutare le caratteristiche delle guarnizioni che, nel loro insieme, concorrono a formare...

Costruire una libreria in bambù

Soluzioni di questo tipo si adattano alla casa al mare, oppure a chi ama uno stile etnico nella propria abitazione. Realizzare la libreria in...

Vuoi restare aggiornato e ricevere idee per la tua casa?

Lascia il tuo indirizzo e-mail e riceverai gli aggiornamenti del sito!